4 idee insolite e originali per viaggiare nel Sulcis d’inverno

Street Art Bologna: una sorpresa per appassionati e pedoni distratti
20 dicembre 2015
Panone di Natale, il panettone bolognese
6 gennaio 2016

4 idee insolite e originali per viaggiare nel Sulcis d’inverno

Ci sono luoghi cari in cui desideri rifugiarti quando hai un po’ di tempo libero o quando hai bisogno di staccare la spina. Il mio rifugio preferito è il Sulcis. La settimana scorsa sono “scesa” in Sardegna e nel trovare 18° al mio arrivo a Cagliari mi sono chiesta: è veramente Natale?

Ho passato le feste con i miei genitori e per tre giorni sono andata in giro senza piumino. Bisogna dirla tutta, nel Sulcis non è raro trovare inverni miti, in genere la temperatura non scende sotto i 7°. Comunque se ti vien voglia di cogliere le margherite anche a Natale fai un salto nel sud ovest della Sardegna 😉

Durante questi pochi giorni di ferie sono riuscita ad inventarmi 4 idee insolite e originali per viaggiare nel Sulcis d’inverno che condivido volentieri con te. Armati di penna e calamaio e inizia a prendere appunti.

  • Running costeggiando uno stagno pieno di fenicotteri: se sei fanatico del running e non rinunci alla tua corsetta neanche in vacanza, ti consiglio come location lo stagno di Is Solinas, forse il luogo è un po’ insolito per te ma il divertimento è assicurato. La località è tranquilla e suggestiva, avrai l’occasione di correre tra i fenicotteri rosa che dialogano con gli aironi.

 

 

cosa vedere nel sulcis

  • Scrivere una mail, su una duna di sabbia bianca, che riceverai tra 10 anni:

“Ciao futura me,

ti scrivo in pieno relax, seduta su una duna di sabbia bianca di Porto Pino (una cosa che forse tra 10 anni si potrà fare non solo d’inverno). Quando mi leggerai, saranno cambiate un po’ di cose, d’inverno vivrò in un Paese caldo, non soffrirò più di cervicale e sarò una nomade digitale.”

Hai un progetto, sei una persona ottimista o ti piace scherzare? Prendi appuntamento con il tuo futuro, scriviti una mail sul sito Future Me, puoi impostare la data della ricezione della mail secondo le tue necessità. Ti lascio il sito futureme.org

  • Comprare una scatola di cioccolatini artigianali per addolcire un vicino burbero: il detto dice che a Natale siamo tutti più buoni. Lo dice il detto….

Alcuni sono antipatici anche a Natale, qual è il modo migliore per addolcirli e renderli più felici? Regalargli una scatola di cioccolatini naturalmente! Il cioccolato fa bene all’umore perché gli zuccheri semplici innalzano la serotonina (l’ormone dell’umore).

Scatola di cioccolatini prodotti da Pasticceria Paola, Santadi. Costo 10€. Curiosità: i cremini fatti da Paola sono buonissimi

appartamenti sulcis sardegna

Cogliere le corbezzole e il mirto per fare la marmellata: il colore dei frutti maturi di corbezzolo e il profumo del mirto è la quintessenza dell’inverno sardo. Noi sardi siamo fortunati, anche se a volte un po’ troppo brontoloni, non abbiamo bisogno di creare niente di nuovo ma solo valorizzare ciò che ci ha donato la natura, in campagna ad esempio si trovano un sacco di bacche e erbe selvatiche commestibili che i nostri nonni usavano per preparare dei piatti tradizionali prelibati.

Durante le ferie mi è venuto in mente di fare la marmellata di corbezzoli e mirto per portare a Bologna un po’ di profumo di Sardegna. La ricetta te la svelerò prossimamente 😉

Dritta: le bacche le ho colte sulla Pedemontana Narcao

Dopo la mia lista delle 4 idee insolite e originali per viaggiare nel Sulcis, mi piacerebbe sapere tu cosa hai fatto per Natale. Se ti va di condividere i tuoi racconti lasciami un commento. 🙂

About Martina Uras

Freelance Social Media Consultant e Blogger | Host at homefortraveller.it *Made in Sardinia-Bologna Based-World Citizen*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *