All’ Osteria del Sole a Bologna il pranzo si porta da casa

Discesa all’ acquedotto romano di Bologna
11 novembre 2012
Traghetti in Sardegna, stagione turistica 2013 – intervisto Ugo Cappellacci su Twitter
11 dicembre 2012

All’ Osteria del Sole a Bologna il pranzo si porta da casa

All’ Osteria del Sole a Bologna il pranzo si porta da casa. L’osteria del Sole è una vecchia, piccola osteria che si trova nel Quadrilatero, il nucleo più antico della città, composto da vicoletti e storici edifici. L’osteria esiste fin dal 1465, è unica nel suo genere in Italia.

All’interno vendono solo del vino, distillati o birre, se si desidera mangiare, il pranzo o la cena bisogna portarseli “da casa” ;-). Dico da casa, ma potete comprare ciò che vi serve nei supermercati che s’incontrano per la strada, oppure acquistare nei negozi di gastronomia della zona.

Il sito dell’osteria è fatto proprio bene, c’è perfino la sezione dedicata alla sua storia , in cui si trovano dei documenti rinvenuti nell’Archivio di Stato di Bologna.

L’osteria del Sole osserva i seguenti orari d’apertura:

lunedì/sabato dalle 10:30 alle 21:30, la domenica è chiusa.

Consiglio di prenotare se siete in gruppo, l’ultima volta che ci sono stata era strapiena. Fortunatamente eravamo in due, abbiamo aspettato solo mezz’ora e condiviso un tavolo con delle altre persone che non conoscevamo, è facile che succeda ;-). Un aspetto questo, che mi piace un sacco!! Infatti, la possibilità di scambiare chiacchiere, impressioni, conoscere aspetti culturali di diverse regioni d’Italia, raccontati fugacemente da sconosciuti seduti ad un tavolone, per me vale più di 10 recensioni fredde e anonime lette su Tripadvisor.

Foto: mie

About Martina Uras

Freelance Social Media Consultant e Blogger | Host at homefortraveller.it *Made in Sardinia-Bologna Based-World Citizen*

2 Comments

  1. martinauras ha detto:

    Ciao Chicchina, bello leggere i tuoi commenti, grazie!! Hai proprio ragione, l’Osteria del Sole ha un fascino particolare, direi che è animata dall’atmosfera di una Bologna d’altri tempi.

  2. chicchina ha detto:

    Sarebbe proprio da visitare:certi luoghi sono veramente la storia delle città,e da qui di storia ne sarà passata tanta.
    Grazie per queste chicche.Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *