Museo Pas Martel a Carbonia

La Grande Miniera di Serbariu
8 agosto 2013
Il Villaggio minerario di Rosas
27 agosto 2013

Museo Pas Martel a Carbonia

museo PAS Martel

 

Non conoscevo il Museo PAS Martel, ho avuto modo di apprezzarlo in occasione della visita alla Grande Miniera di Serbariu.

 La creazione del Museo dei PaleoAmbienti Sulcitani nasce dall’esigenza di diffondere e tracciare il passato geologico del territorio. Guidata da Mauro Villani con le sue preziosissime informazioni ho scoperto un altro dei musei “alternativi” della zona, lontano dai soliti percorsi turistici. Il tour mi ha permesso di farmi un’idea sul patrimonio culturale geo-paleontologico del Sud Ovest della Sardegna che sinceramente ignoravo, è proprio il caso di dire che non si finisce mai d’imparare 🙂 .

Non posso negarlo, a suscitare il mio interesse di primo acchito è stato il gigantesco T.Rex che si erge al centro della sala, imponente e spaventoso.

T.Rex

 

Col procedere del tour ho scoperto altri reperti più preziosi dal punto di vista storico, come per esempio i resti delle scimmiette trovate a Fluminimaggiore, davvero affascinanti e tutt’altro che scontate.

Il Museo è stato allestito nel padiglione delle ex Officine Meccaniche della Grande Miniera di Serbariu, fondato nel 1972 diviene Museo Civico nel 1996. L’edificio è enorme, circa 1700 mq, la mostra è incentrata principalmente sui bioeventi e sui geoeventi censiti e catalogati sulle rocce rinvenute nel Sud Ovest della Sardegna.

Proseguendo si trovano le altre due sezioni tematiche:

la sezione dedicata alla paleobiodiversità comprende dei reperti provenienti da diverse parti del mondo.

la sezione dedicata alle “estinzioni di massa e dinosauri” è un compendio di uno degli eventi storici che più affascinano il pubblico.

All’interno dell’area museale il visitatore può muoversi liberamente tra gli spazi e le esposizioni visitabili, si possono richiedere visite guidate in italiano, inglese, francese e tedesco. Il museo è visitabile tutto l’anno, nei giorni d’apertura che potete trovare direttamente sul sito (consiglio comunque di prenotare). Sono previste perfino visite differenziate per scolaresche o studiosi, ma anche workshop e attività didattiche.  

A testimonianza del ricordo piacevole della visita le foto pubblicate su Pinterest 🙂 Potete visionarle cliccando qui

Voi siete mai stati in Museo Paleontologico? Raccontatemi le vostre esperienze, parliamone insieme nei commenti!

 

About Martina Uras

Freelance Social Media Consultant| Blogger| Traveller| Photographer | Entrepreneur at homefortraveller.it *Made in Sardinia-Bologna Based-World Citizen*

2 Comments

  1. Sardegna ha detto:

    Il museo PAS Martel nasce dall’esigenza di trasmettere le conoscenze scientifiche sugli ambienti del passato geologico del territorio sulcitano verso un vasto pubblico… Mi chiedo quanti però siano a conoscenza di questo museo! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *