Cosa è Due Torri e Nuraghi? E’ una guida di viaggio non convenzionale.

Cosa trovate di diverso rispetto alla miriade di guide cartacee che si trovano in giro? Tanti consigli e informazioni utili per visitare Bologna e il Sulcis, scritti da una Insider. Che parola difficile!!

Ma chi è l’Insider? E’ una persona che nel luogo c’è nata, cresciuta o ci vive da anni. Racconta con passione e consapevolezza, frutto di un’accurata selezione, del suo vissuto, di una ricerca continua, perché la sua attitudine è “godere” i luoghi che abita.

Se desiderate trascorrere un week-end insolito a Bologna spendendo il giusto. Se capitate in città per una fiera, per lavoro, o siete solo di passaggio. Se avete poco tempo per scegliere dove andare ma non volete rinunciare a fare qualcosa di speciale o di diverso.

Oppure

Se desiderate visitare il Sulcis (un’altra Sardegna), rinomato per la sua costa estremamente variegata, le dune di sabbia bianca, i paesaggi selvaggi e incontaminati. Se volete vedere le margherite anche d’inverno o siete curiosi di mettervi un elmetto e scendere ad esplorare le vecchie miniere, il Sulcis è il luogo che fa per voi! Il sud ovest della Sardegna è una zona di antiche tradizioni in cui arte, mare, natura e sapori si uniscono in modo sorprendente.

Allora cosa aspettate? Contattatemi.

Potete farlo via mail, Facebook, Twitter, Google +, Instagram e Pinterest.

 

Sulcis - Torri e Nuraghi

 San Luca Bologna

3 Comments

  1. Carla Vinella ha detto:

    Ciao Martina,
    anche io approfitto del tuo bellissimo blog per avere alcuni consigli su un prossimo viaggio nel Sud della Sardegna:

    •Mezzo di trasporto: arriviamo in aereo a Cagliari e lì pensiamo di prendere
    una macchina in noleggio (o forse si può girare anche in scooter..?)
    •Con chi viaggerai: siamo 2 amiche, forse si aggregano altri 2 amici (max 4
    persone)
    •Durata del viaggio: dal 18 al 23 luglio (5 notti)
    •Tipologia di alloggio: B&B o miniappartamento (senza pretese)
    •Interessi di viaggio: mare, mare, mare e giri per conoscere il territorio,
    le comunità locali (non vorremmo fare i classici turisti..) poi se c’è anche la possibilità di seguire un mini corso di cucina, ben venga!
    •Qual’è il tuo budget: 250-300 euro a testa (viaggio escluso)
    Comunque accogliamo idee e suggerimenti su tutto!

    grazie in anticipo e a presto!
    Carla

  2. roberto ha detto:

    STUPENDA questa opportunità che dai ai tuoi lettori! Sono contentissimo di potermi affidare alle tue conoscenze e alla passione che provi per la tua bellissima isola! Ecco qui, provo a essere esauriente!
    * Mezzo di trasporto: auto e traghetto! (Da Padova)
    * Con chi viaggerai: con la persona che amo
    * Durata del viaggio: una settimana.. ma spererei anche due, se il lavoro lo consente
    * Tipologia di alloggio: appartamento! solitamente mi affido al buon sito homelidays
    * Interessi di viaggio: qui viene il bello.. ho passato una settimana nella tua fantastica sardegna l’estate scorsa.. avevo l’appartamento a cabras, e di lì ho girato un pò: prevalentemente spiagge!! la penisola del sinis è stata un’ottima scelta perchè mi ha permesso di conciliare la mia vacanza-tipo (sole sole sole mare mare mare relax relax relax) con una visita “culturale”, alle rovine di tharros.. per la precisione, quindi, il mio interesse di viaggio si concentra tutto nel trovare una località al di fuori del turismo di massa, perchè non sopporto le spiagge affollate, attrezzate, prettamente turistiche.. mi piace la spiaggia libera, mi piace al naturale.. preferisco i piccoli borghi, le calette sperdute/oasi di pace e tranquillità.. mi piace dover camminare, faticare, attraversare una pineta o scendere per sentieri scoscesi per poter trovare una baietta tranquilla e deserta.. poi, non sono un amante della vita notturna, per cui a me basterebbero la mia spiaggetta tranquilla e non “trafficata”, il mio appartamentino e un supermercato entro 10km di distanza per farmi felice 🙂
    * Qual’è il tuo budget: il mio budget sarà quello dello scorso anno, ovvero entro i 500euro.. non siamo una coppia spendacciona: traghetto, benzina per la macchina, spesa di alimentari e una cenetta fuori..!
    Ti ringrazio anticipatamente se potrai aiutarmi con qualche dritta utile sulla mia destinazione 🙂

  3. Manu ha detto:

    Ciao Marti,
    volevo andare a visitare l’antico borgo di Tratalias, mi sai dare qualche info in più in particolare su dove andare a mangiare per trascorrere una giornata nel Sulcis?
    Grazie mille!!!
    Manu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *