Pasta Zalla: mini boutique del tortellino
17 novembre 2013
Aires del Plata: mangiare argentino a Bologna
19 gennaio 2014

Consigli utili per cercare casa a Bologna

Cercare casa a Bologna mi ha permesso di imparare a muovermi in città, se avessi avuto dei consigli utili sarei stata avvantaggiata e forse avrei trovato casa in meno tempo :D.

  

Molti decidono di andare a vivere da soli per motivi di studio o di lavoro, altri si privano di questa esperienza molto importante perchè hanno paura di misurarsi con le difficoltà del quotidiano o pensano di non riuscire a stare lontani dalla famiglia d’origine. Tanti lo desiderano ma non si buttano perché non riescono a rinunciare alle comodità che possiedono a casa dei genitori.

Io ho lasciato casa all’età di quattordici anni, quando ho scelto di frequentare il liceo nell’isola di San Pietro, nel sud ovest della Sardegna, tornavo a casa solo il fine settimana. Dopo il liceo sono partita alla volta di Pisa, dove ho passato gli anni universitari e in seguito (dopo altri giretti all’estero) mi sono trasferita a Bologna per lavoro. Non sono stata fortunata o sfortunata, non è stato facile, ma ho scelto di vivere la mia vita a modo mio, tutto è dipeso da me, ho fatto molti sacrifici, ho vissuto mille avventure, ho conosciuto tantissime persone di diverse nazionalità e regioni d’Italia, di diversa estrazione sociale, con differenti idee politiche, etero e omosessuali. Ho avuto modo di confrontarmi, di uscire dal guscio. Oggi mentre scrivo questo post, mi emoziono e se ci penso, posso dire che lo rifarei altre mille volte anzi ne vado fiera e orgogliosa.

La prima cosa da fare (secondo me) prima di trasferirsi in una nuova città è cercare casa perché da studente o da lavoratore non si avrebbe mai il tempo, si farebbe nei ritagli e lo stress aumenterebbe. A Bologna la ricerca di una casa, nel mio caso, è stata impresa ardua. Non ero più studentessa, non volevo accontentarmi e scendere ai soliti compromessi da universitaria. Avevo messo dei soldi da parte e grazie a questo piccolo gruzzoletto mi sono presa il lusso di scegliere l’appartamento, i coinquilini e la zona della città che mi sembrava più giusta per le mie esigenze.  

Ho definito un obiettivo temporale: un mese. In quel mese ho alloggiato presso il convitto Protezione Della Giovane, un pensionato femminile in via Santo Stefano, camerata da quattro letti. Il luogo è un po’ spartano, pulito, pranzo e cena inclusi, ideale come appoggio temporaneo. Aspetto negativo: convivenza in camerata con sconosciute, lavoratrici e studentesse, con diversi orari, abitudini e ritmi. Bisogna essere molto tolleranti, pazienti e con un forte spirito di adattamento.

 

La mia strategia: per cercare casa in un mese a Bologna mi sono mossa su più fronti, ho usato internet, i volantini di via Zamboni e le agenzie immobiliari. Ho imparato che cercare casa è un vero e proprio lavoro se nella città in cui ti trasferisci non hai dei contatti. Per girare in città e valutare se la zona che mi proponevano poteva essere quella giusta ho usato la cartina, ma voi potete servirvi anche del tablet o di un mobile phone 🙂 (questi strumenti non erano disponibili quando ho intrapreso la mia ricerca). 

Non sempre gli appartamenti si trovano vicino al centro, per questo motivo se non siete dei buoni trekker, consiglio di munirvi di citypass o addirittura dell’abbonamento mensile che vi permette di salire e scendere dagli autobus illimitatamente. Comprare il biglietto singolo non conviene, ha validità di un’ora e costa 1,30€ oppure 1,50€ se lo comprate sull’autobus. 

 

Allora, dicevo, per cercare casa a Bologna ho usato: 

Internet:  

Postoletto un servizio completamente gratuito, semplice ed immediato che favorisce il contatto tra domanda ed offerta

 2torri piccolo spazio web in cui si trovano tantissime informazioni su Bologna, compresa la sezione di  camere o case in affitto o in vendita

(Oggi anche) Airbnb portale in cui le persone possono pubblicare, cercare e prenotare alloggi in tutto il mondo, quindi anche a Bologna

(Oggi anche) Casa portale immobiliare con tante informazioni e annunci.

Volantini di via Zamboni:

annunci gratuiti che si trovano nelle traverse della famosa  via Zamboni (zona universitaria)

Agenzie immobiliari:   

Globalcasa, oggi è diventato un gruppo che ha preso il nome di Unirecasa

Tecnocasa, un gruppo di agenzie di intermediazione immobiliare in franchising

Ora tocca a te 🙂 ti è mai capitato di cercare casa a Bologna? Conosci altri siti o hai dei consigli utili che vuoi condividere? Lascia i tuoi suggerimenti e la tua opinione nei commenti.

About Martina Uras

Freelance Social Media Consultant| Blogger| Traveller| Photographer | Entrepreneur at homefortraveller.it *Made in Sardinia-Bologna Based-World Citizen*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *